Lavoro Stagionale in Irlanda, Estate 2013: alcune dritte

0
73

In questo periodo riceviamo alla nostra casella mail molti messaggi da parte di giovani ragazzi alla ricerca di informazioni e consigli per poter trovare un lavoro a Dublino per l’imminente estate 2013.

In effetti sono tantissimi gli italiani (come i francesi, gli spagnoli, i brasiliani…) che ogni anno sognano di poter vivere un’esperienza di lavoro stagionale in Irlanda, in particolare nel periodo estivo.

Si tratta di un’ottima occasione per chi vuole sfruttare qualche mese per migliorare il proprio livello di inglese aggiungendo qualcosa al curriculum e sfruttando l’occasione per cambiare aria per un po’ di tempo.

Per quanto riguarda nello specifico la prossima estate, l’Irlanda si sta lentamente riprendendo dalla crisi finanziaria e gli imprenditori iniziano a guardare al futuro con nuovo ottimismo. Per carità, non è che il clima per i lavoratori stranieri sia favorevole come ai tempi della Tigre Celtica, quando bastavano pochi sforzi per firmare contratti davvero appetitosi, ma si percepisce comunque un senso di ripresa economica. Le possibilità in Irlanda ci sono ancora, insomma, si è solo affinata la selettività dei datori di lavoro (in riferimento soprattutto agli incarichi di responsabilità).

Trovare un impiego a breve termine non è facile, in particolar modo per via della concorrenza di candidati che si fa più agguerrita durante l’alta stagione. Tuttavia, all’aumentare della domanda di lavoro fa eco un’aumento dell’offerta, dovuto al grande flusso di turisti che affollano l’isola dando slancio e respiro all’economia.

Molti commettono l’errore di non organizzarsi in tempo e finiscono con il ricercare un’occupazione all’ultimo minuto, impresa che si rivela purtroppo una vera mission impossible nella maggior parte dei casi. Il periodo migliore per cercare un lavoro stagionale per l’estate in Irlanda sarebbero i primi mesi dell’anno. Per esempio, gli alberghi iniziano a ricercare ed assumere personale per il periodo estivo intorno a Pasqua. Se non l’avete fatto non è il caso di disperare, seguendo i consigli giusti e dimostrando competenza e determinazione un colpo di fortuna può essere dietro l’angolo!

In genere i datori di lavoro richiedono una permanenza che va da 1 a 8 mesi (molto dipende dal settore e dall’effettiva necessità).

Quali sono i requisiti generalmente richiesti?

Come sempre, essenziale è avere le basi per poter comunicare in inglese (il famoso poter “capire e farsi capire”). Basta poco per avere delle chances di assunzione per mansioni a bassa qualifica (per esempio nel settore agricolo o dei fast-food). Per lavorare nel settore alberghiero o turistico è necessaria invece una conoscenza media della lingua, quella basilare può non essere abbastanza.

Precedenti esperienze nel settore d’interesse sono naturalmente tenute di buon occhio, soprattutto per i lavori un po’ più specializzati (per esempio istruttori sportivi, cuochi, assistenti sanitari…)

Di solito il contratto proposto è una versione standard di contratto a tempo determinato, che non richiede particolari noie burocratiche da parte del lavoratore.

La maggior parte delle opportunità di lavoro stagionale si concentra nelle aree urbane e turistiche (in particolare Dublino, Galway, Killarney e Cork).

Le strategie più convenzionali per cercare un impiego sono affidarsi alle agenzie di collocamento (pubbliche o private), ai siti internet di offerte (WorkIreland.ie, Jobs.ie…) oppure il più classico porta-a-porta: fermarsi nei vari locali, negozi, ristoranti e chiedere se è possibile consegnare il cv ad un manager (sei sicuro che il tuo curriculum sia adeguato agli standard irlandesi? se la risposta è no, potrebbe interessarti un servizio di job planning).

Ecco per voi il nostro articolo dedicato alle dritte e ai consigli per chi intende cercare un lavoro a Dublino, nel quale potete trovare la lista dei ristoranti italiani in città, le offerte in corso dedicate agli italiani e molti link utili… in bocca al lupo! 🙂


Luca Cattaneo

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui