In giro per i parchi di Dublino

0
74
parchi-di-dublino

Andiamo alla scoperta di alcuni dei più bei parchi di Dublino, due dei miei preferiti: il Griffith Park e il Blessington Street Park. Ci siete mai stati?

Una delle caratteristiche più accattivanti e interessanti della capitale irlandese sono proprio i suoi  parchi.

Perché?!?!

Beh, i parchi di Dublino sono sempre verdi, curati, puliti e perfetti per rilassarsi, riposarsi e divertirsi.

Grazie alle condizioni meteorologiche l’erba cresce sempre rigogliosa, di un verde quasi accecante e, grazie alla sapiente gestione del verde del Council, le aree verdi sono sempre ben tenute e curate, l’erba è sempre tagliata e le aree ricreative sempre pulite.

Queste due caratteristiche rendono i parchi di Dublino alcune delle aree verdi più belle d’Europa.

E’ bello vedere che persino la più piccola aiuola stradale è ben tenuta e curata; proprio perché il popolo irlandese ama ogni singolo lembo della propria terra (altra caratteristica che mi fa amare questo popolo).

In quanti di voi non si sono mai sdraiati al sole (le rare volte che quella palla infuocata fa capolino sulle verdi terre d’Irlanda) in St Stephen’s Green, magari durante una pausa da lavoro, oppure in  quanti sono partiti la domenica mattina in direzione Phoenix Park per una bella gita esplorativa?!?!

Quelli che ho citato sono solo alcune delle realtà verdi più famose della città: Phoenix Park è più che un parco un monumento cittadino e qui ho provato l’ebbrezza di schiacciare un pisolino “cullato” dai ruggiti dei leoni dello zoo (già, amo dormire nei parchi, soprattutto sull’erba soffice!).

parchi-di-dublino

 

Ma in questo articolo voglio andare oltre, perché Dublino non è fatta solo di parchi famosi e centrali; oggi vi voglio accompagnare a scoprire due dei parchi che sin dai primi momenti qui a Dublino mi hanno fatto innamorare. Sto parlando, come ho detto nell’incipit dell’articolo, del Griffith Park e del Blessington Street Park.

Questo ovviamente è un parere soggettivo, magari fatemi sapere la vostra nei commenti, soprattutto se siete mai stati in questi parchi!

Ecco i parchi di Dublino che mi hanno rubato il cuore!

Il Griffith Park

Questo piccolo paradiso verde si trova un po’ fuorimano, ma neanche troppo!

Stiamo parlando di Dublino 9, zona semiperiferica, ma si raggiunge benissimo con una miriade di bus (16, 9, 83, 11, solo per fare alcuni esempi). È ubicato alle spalle di Drumcondra  e davvero vicino al Botanic Garden (uno dei luoghi più romantici della città).

Ecco una mappa che vi renderà tutto più chiaro.

Vi starete chiedendo: “per quale motivo devo andare a D9 per farmi una passeggiata in un parco???

Griffith Park Dublin
Uno scorcio del Griffith Park e del Tolka

Domanda più che legittima, visto che di parchi Dublino ne è piena. La risposta è semplice: Griffith Park ha un fascino tutto suo!

Scoprii questo parco per caso, in una soleggiata mattina di marzo, e me ne innamorai subito.

La zona in cui si trova è una delle più belle di Dublino Nord, con tante piccole case in mattoni rossi e alberi a non finire. Poi il parco in sé regala tanta serenità.

E’ attraversato da un fiume Tolka (non sempre cristallino) e il rumore dell’acqua rilassa immediatamente. Il parco poi si estende per più di 7 ettari su di una dolce collina colorata da fiori, animata da bambini e persone che giocano con i propri cani. Quando si mette piede qui ci si ritrova in una dimensione quasi dimenticata.

Per questo vale la pena passarci, anche solo per una rapida passeggiata.

Il parco fu realizzato nel 1930, bonificando quella che era una discarica, e diventò subito punto di riferimento di tutto il quartiere. Ancora oggi il Griffith Park è fiore all’occhiello di questa parte di Dublino.

Cogliete l’occasione di una giornata di sole e fiondatevi qui: portatevi un bel libro, sedetevi su una panchina vicino al fiume e fatevi cullare da questo posto magico.

Il Blessington Street Park

Per questo secondo parco il discorso è un po’ diverso: innanzitutto non si trova in periferia ma in pieno centro (stiamo parlando di Dublino 7 a pochissimi passi da Parnell Street) ed è situato in una cornice meno “borghese” del Griffith Park.

A fare da cornice a questo parco è la stupenda via georgiana di Blessington.

Più che di un vero parco stiamo parlando di un’importante esempio di recupero urbano: oggi il parco ospita un grande e caratteristico laghetto, popolato da cigni, papere e moltissimi uccelli marini, con al suo centro uno stupendo salice piangente, e contornato da una passeggiata acciottolata (con tanto di albero per le fate).

Ma in passato questo non era un parco, bensì un bacino di raccolta idrico che serviva il settore nord di Dublino.

Soprattutto durante l’autunno qui l’atmosfera è davvero caratteristica.

Perché andarci?

Perché si trova davvero vicino al centro e può essere la trovata perfetta per allietare un soleggiato pomeriggio autunnale o primaverile, decidete voi!

blessington-park
Picture by William Murphy

Ovviamente ripeto che questi sono soltanto miei parere. Siete mai stati in questi parchi di Dublino? La pensate come me?

In attesa di eventuali risposte vi consiglio di passarci il prima possibile, oppure la prossima volta che spunterà il sole (per quei 10 preziosi minuti).

Davide Diana

Immagine di copertina: William Murphy

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui