La Giornata Tipo dell’Italiano in Irlanda

4
493
italiano in irlanda

La Giornata Tipo dell’Italiano in Irlanda italiano in irlanda

7:30 – Suona la sveglia

7:35 – Impatto con il doppio rubinetto irlandese: mani ustionate / congelate ad intermittenza

7:45 – Tazzona di caffè solubile perché non c’è tempo per prepararsi un espresso come si deve

7:46 – Dopo due sorsi, il resto della tazzona finisce svuotato nel lavandino della cucina

7:47 – Moka colma di Lavazza Qualità Rossa sul fuoco

7:58 – Fuori piove, inizia il rituale della vestizione: mantella impermeabile, cappello, sciarpa, guanti, ombrello

8:01 – Due passi fuori dalla porta ed esce un sole clamoroso: svestizione obbligata

8:02 – Piove a dirotto

8:15 – L’ombrello disintegrato dal vento è ufficialmente spazzatura

8:35 – Autobus in ritardo dei canonici 20 minuti

8:40 – Immancabile “tenchiù!” all’autista dell’autobus

9:00 – Si entra in ufficio

9:07 – Pausa caffè

10:12 – Pausa caffè + sigaretta

11:15 – Pausa caffè

13:00 – Ora di pranzo: si sfidano le intemperie per raggiungere il locale italiano più vicino

13:25 – Pranzo all’italiana, prezzi all’irlandese…

14:30 – Ennesimo “I did NOT vote for Berlusconi” ai colleghi irlandesi

17:30 – Giornata di lavoro finita

17:31 – Al pub “per una pinta, una di numero”

19:30 – A casa per cena dopo due pinte di Guinness, una di Bulmers e un bicchiere di Powers

19:50 – Accingendosi a preparare la cena, si realizza che i coinquilini hanno lasciato sporco nel lavandino praticamente ogni utensile della cucina, dal pelapatate al frullatore

20:10 – “Pizza Pollo” surgelata in forno

20:30 – La pizza è calda e fumante!

20:31 – Telefonata via Skype di mamma, preoccupata del fatto che in Irlanda si faccia la fame

21:45 – Pizza fredda divorata guardando la diretta streaming di una partita di calciodi Lega Pro

22:00 – I coinquilini brasiliani iniziano il loro house-party

23:15 – Ma sì, giusto un sorso di vodka in compagnia prima di andare a letto

23:45 – Di nuovo al pub per il Beer-Pong

01:10 – Tentativo patetico di convincere il bouncer della propria sobrietà

01:45 – Doppio Cheesburger da Mc Donald’s

02:35 – A letto in stato di incoscienza

4 Commenti

  1. 08:00 suona la sveglia
    08:20 mi faccio un’ottimo caffe’ con la moca
    08:40 uso il rubinetto che ha miscelatore
    08:50 esco di casa senza ombrello
    09:00 cammino ed arrivo a lavoro
    09:00 – 17:30 lavoro in un’ambiente migliore dell’Italia’ piu’ internazione e con ottimi stipend
    18:00 vado al pub e trovo sempre movimento e giro di donne di ogni nazionalita’
    20:00 ceno mangiando ottime cose che cucino io
    21:00 ancora fuori, non importa sia lunedi’ o sabato, giro di gente e cose da fare ce ne sono sempre

    W DUBLINO

    • Se esci di casa senza ombrello, ti bagnerai tutto. Che sia estate o inverno non c’è differenza,tanto il tempo resta sempre quello.

      W il sole, direi.. Goodbye Dublin.

  2. Divertente!!XD ma incorretto…cambiate il titolo in “La giornata Tipo di un Italiano MEDIO in Irlanda”.
    senza offesa per nessuno, perchè tanto di cappello a chi ha avuto il coraggio di trasferirsi all’estero, ma credo che come al solito l’Italiano medio prende quello che trova come al solito, vuoi per difficoltà economica, la mancanza di tempo libero dal lavoro o disinteressamento nel vivere una giornata tipo in maniera diversa.
    in qualunque modo…buona fortuna a tutti!! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui