Il Castello di Dublino

0
57
castello
https://pixabay.com/it/users/papagnoc-1605484/

Imponente, massiccio e severo, il castello di Dublino osserva la città da oltre 400 anni (l’originale è in realtà molto più antico)… Conosce tutto di Dublino e i suoi abitanti, ma voi conoscete qualche cosa di lui?

Situato sulla sponda meridionale del fiume Liffey, il Castello di Dublino fu costruito nel 1200 per divenire il quartier generale del governo inglese e, per questo motivo, fu per molto tempo visto come un simbolo dell’autorità britannica in città.

castello
https://pixabay.com/it/users/TotumRevolutum-5847216/

A metà del ‘600 un incendio colpì il castello e lo bruciò quasi completamente, lasciandone intatta solamente una torre (su quattro), la Record Tower, che possiamo ancora oggi vedere.

Al tempo, le funzioni del palazzo erano molteplici: oltre ad essere la sede del governo inglese in Irlanda, era anche una prigione, una fortezza, un tribunale e il palazzo di corte… Oggi invece è la sede di rappresentanza della Presidenza della Repubblica ad avere sede qui e vi si tengono importanti ricevimenti di Stato.

L’interno del castello è visitabile, ma solamente se accompagnati da una guida: il tour dura circa 45 minuti e i costi non sono elevati, 4,50 euro per gli adulti e 2 euro per bambini.

castello
https://pixabay.com/it/users/papagnoc-1605484/

Cosa potete trovare all’interno? Molto interessante è la Picture Gallery, nella quale sono rappresentati in alcuni quadri i Vicerè inglesi; la collezione artistica contenente anche una delle maggiori raccolte europee di manoscritti; infine, anche la Saint Patrick’s Hall (la sala da ballo e dei ricevimenti), nella quale ancora oggi avvengono le investiture dei Presidenti della Repubblica, merita una visita. Inoltre, tutti gli “Appartamenti di Stato” settecenteschi sono interessanti per una visita, poiché sono riccamente arredati con mobili, arazzi e tappeti dell’epoca.

Il castello, che si trova vicino a Temple Bar, in Dame Street e a cinque minuti a piedi dal Trinity College, è raggiungibile con il bus numero 54 (Burgh Quay) oppure con i numeri 50, 50A, 56A, 77, 77A, 77B (Aston Quay).

 

Greta Gontero

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui