Film sull’Irlanda: ecco i migliori

0
456

L’Irlanda e il cinema: sono tanti i film che si ispirano all’Isola di Smeraldo, o la hanno scelta come location per le loro riprese.

Dai documentari storici alle commedie, vi proponiamo la nostra top-ten.

Non dimenticate di comprare i pop-corn e una buona birra stout ovviamente… buona visione! 🙂

1. Michael Collins (1996): la storia di uno dei fautori dell’indipendenza irlandese, il ribelle di Cork Michael Collins. Magistralmente interpretato da Liam Neeson, con la partecipazione di Julia Roberts nel ruolo della fidanzata Kitty Kiernan.

2. Svegliati Ned (1998): commedia ambientata in un immaginario paesino irlandese che guadagnò per la sua originalitĂ  ben 55 milioni di $ partendo da un budget di soli 3 milioni. La storia narra le vicende di due amici, Jackie e Michael, alle prese con una vincita alla lotteria, tanto clamorosa quanto… complicata. Una curiositĂ : nonostante l’ambientazione irlandese il film fu girato sull’Isola di Man!

3. Il Vento che Accarezza l’Erba (2006): film drammatico che ripercorre nel dettaglio le fasi della guerra d’indipendenza irlandese e della seguente guerra civile. Probabilmente il miglior modo per informarsi dal punto di vista storico con il piacere di una trama avvincente e ben costruita.

 

4. Bloody Sunday (2002): film/documentario sulla Bloody Sunday avvenuta a Derry nel 1972, quando l’esercito britannico aprì il fuoco sui manifestanti irlandesi uccidendo 14 persone. La regia con la scelta di molte riprese tramite camera a mano dĂ  allo spettatore la sensazione di essere dentro l’azione.

5. Un Poliziotto da Happy Hour (2011): Brendan Gleeson veste i panni del sergente Boyle, polziotto irlandese tanto burbero quanto inconsueto che collabora con l’agente Everett dell’FBI (interpretato da Don Cheadle) per risolvere un caso di omicidio. Una action-commedy ambientata nel Connemara che accarezza temi importanti come quello del razzismo, della droga e dell’alcoolismo in Irlanda. Fantasiosa e stucchevole la traduzione del titolo originale, The Guard

6. Nel Nome del Padre (1993): pellicola biografica diretta da Jim Sheridan con Daniel Day-Lewis nei panni del protagonista Gerry Conlon. La trama tratta la storia dell’attentato di Guildford, in Inghilterra, da parte dell’I.R.A. e delle seguenti e controverse vicende giudiziarie che portarono all’incarcerazione di giovani che anni dopo si dimostrarono innocenti.

7. Hunger (2008): diretto da Steve McQueen e presentato al Festival di Cannes, è un film storico sugli scioperi della fame (hunger strikes) nelle carceri nord-irlandesi e sulla figura del prigioniero politico repubblicano Bobby Sands.

8. The Commitments (1991): storia della soul-band The Commitments, che prese forma nei sobborghi popolari di Dublino. Notevoli gli spaccati della societĂ  e dello stile di vita ai confini della capitale irlandese intorno alla fine degli anni ’80.

9. Ondine – il segreto del mare (2009): dramma romantico con Colin Farrell nei panni di Syracuse, pescatore alcoolizzato di Castletownbere (contea di Cork). Un giorno nella rete da pesca rinviene con sorpresa una giovane e bellissima donna (oppure sirena?). L’episodio e gli eventi che ne seguiranno cambieranno la sua vita per sempre.

10. L’uomo di Aran (1932): per gli appassionati di film storici, questa pellicola degli anni ’30 è un interessante documentario poetico ambientato sulle remote isole Aran. La trama è basata sulla vita di una famiglia di pescatori, alle prese con le sfide di questa terra selvaggia e inospitale (la pesca dalle scogliere, la coltivazione di patate, la caccia agli squali…). Il film completo è anche su Youtube, a questo link.



Luca Cattaneo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui