Dublino Pericolosa? Le zone da evitare

2
2267

Dublino è una città pericolosa? Quali sono le zone da evitare?

Spesso chi decide di trasferirsi in Irlanda, o anche solo di passarci le vacanze, si pone queste domande.

Dublino è la città irlandese nella quale viene commesso il maggior numero di crimini. Poco da stupirsi, considerando che nella sola area metropolitana di Dublino vivono circa 1.8 milioni di persone (2.7 milioni gli abitanti in tutto il resto della Repubblica).

"Mappa del crimine"
“Mappa del crimine” a Dublino

Anche nel rapporto crimini/numero di abitanti la capitale irlandese si conferma la città più rischiosa: circa 789 reati all’anno su 10000 abitanti, solo 532 la media nazionale (dati aggiornati al 2012).

Negli ultimi anni l’Irlanda ha tristemente visto aumentare il numero di omicidi (+18% tra 2011 e 2012) e di reati a sfondo sessuale (+2%). Diminuiscono invece i casi di rapimento (-10%) e i crimini legati alla produzione e allo spaccio di droga (-7%).

Quali sono le contee più sicure? Mayo è la contea più sicura d’Irlanda, seguita da Donegal, Clare e Tipperary. Nonostante si tratti la contea più estesa, Cork si posiziona ad un onorevole 9° posto per tasso di criminalità (crimini/abitanti) .

Limerick invece è la seconda contea d’Irlanda per numero di crimini, nonché la città con il maggior numero di reati sessuali e di danneggiamento alla proprietà pubblica e privata.

Ma torniamo alla nostra “Dublino pericolosa”. Moltissimi mi domandano se sia sicuro girare per Dublino da soli la notte.

Il centro di Dublino è in genere ben sorvegliato e relativamente sicuro. Bisogna prendere la precauzione di evitare i vicoli più bui, rimanere vigili ed eventualmente evitare il confronto con chi ha bevuto una o due Guinness di troppo. Ovviamente, come in ogni grande città la notte, è preferibile spostarsi in gruppo (soprattutto per le ragazze).

Mappa delle zone

La maggior parte dei reati viene commessa in pieno centro. Bisogna però tenere in considerazione tutti i reati “minori” causati dall’abuso di alcool come risse, danneggiamenti e disturbo della pubblica quiete/decenza. L’imponente afflusso di turisti e pendolari si tramuta inoltre in una ghiotta occasione per occasionali scippatori e ladruncoli che operano indifferentemente di giorno e di notte.

Non bisogna farsi prendere dal panico, Dublino è comunque meno pericolosa delle grandi città italiane (Roma, Milano e Napoli per fare qualche esempio…).

Intorno a Dublino esistono inoltre alcuni quartieri periferici “malfamati”, perché afflitti da un inesorabile degrado e spesso dimora di “knackers” e famiglie indigenti. Non è un caso che moltissimi casi di furto con scasso avvengano proprio in queste zone.

Per chi cerca casa ecco dunque quali sono i quartieri di Dublino che storicamente hanno la peggiore reputazione:

Luca Cattaneo

2 Commenti

  1. Non vorrei dire, ma anche Rialto è molto malfamato. Ci sono stato 15 giorni e diciamo che era rischioso camminare li. C’erano addirittura i bambini che ci dicevano che dovevamo andarcene di li subito! Inoltre la mia ex datrice di lavoro, abitante di Dublino,mi disse che non era una gran bella zona! In ogni caso, nel bene e nel male, io amo Dublino e tutta l’Irlanda!

  2. Vi siete dimenticati Coolock, e la peggiore di tutte, Darndale. Darndale, e’ composta per meta’ da un campo nomadi, i famosi Traverlers irlandesi, e’ talmente pericolosa che nemmelo la polizia si sogna di entrare. Da evitare anche Clarehall, per il semplice motivo che e’ adiacente a Darndale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui