Disoccupazione Irlanda: il miglior dato in Europa nel 2015

0
156
disoccupazione irlanda
Il confronto tra i trend di Irlanda e Italia

Disoccupazione Irlanda: il miglior dato in Europa nel 2015

disoccupazione irlanda
Tasso di disoccupazione: i trend di Irlanda e Italia negli ultimi anni (Google Public Data)

L’Irlanda è al primo posto in Europa per riduzione del tasso di disoccupazione nel primo trimestre 2015.

Il tasso di disoccupazione in Irlanda ha infatti riscontrato un netto calo dal 12% dello scorso anno al 9.8% attuale, come riportato dalle statistiche Eurostat di Aprile.

L’Italia purtroppo viaggia invece in controtendenza: nell’ultimo anno il Bel Paese ha visto il tasso di disoccupazione aumentare dal 12.4% al 13%.

Il dato irlandese (9.8%) combacia perfettamente con la media dell’Unione Europea; agli estremi si trovano Germania (4.7%) e Grecia (25.7%).

Per quanto riguarda la disoccupazione giovanile, nel mese di Marzo 2015, circa 4.804.000 giovani (sotto i 25 anni d’età) erano disoccupati in Europa, 3,215 milioni dei quali nella zona euro.

Nel mese di marzo 2015, i tassi più bassi sono stati osservati in Germania (7.2%), Austria (10.5%), Danimarca e Paesi Bassi (entrambi 10.8%), e i più alti in Grecia (50.1% a gennaio 2015), Spagna (50.1%), Croazia (45.5% nel primo trimestre 2015) e… in Italia (43.1%).

Il tasso di disoccupazione giovanile in Irlanda è invece diminuito dal 25.9% nel Marzo 2014 al 21.1% nel 2015.

Il tasso di disoccupazione giovanile nell’UE è sceso dal 22.8% al 20.9% e la diminuzione nella zona euro è stata dal 24.2% al 22.7% nello stesso periodo.

Luca Cattaneo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui