Aggiornamento Covid Irlanda

0
131

Aggiornamento del 19 Novembre 2021

Le nuove misure del Governo Irlandese introdotte questo Novembre (2021) sono per la maggior parte dei semplici consigli per ridurre assembramenti e contenere il contagio.

Gli unici due cambiamenti sono:

1) la chiusura anticipata di ristoranti, discoteche e bar a mezzanotte

2) l’introduzione dell’obbligo di greenpass anche nei cinema e teatri (nei locali pubblici come ristoranti e hotel veniva già richiesto il greenpass)

Test antigenici

Il governo consiglia inoltre alle persone di sottoporsi regolarmente a test antigenici se sono asintomatici e hanno visitato ambienti più “rischiosi”. Si invitano le persone a limitare le proprie attività in ambienti chiusi e affollati, dove il distanziamento è difficile.

Settore Hospitality (ristoranti, bar, discoteche, hotel, etc..)

Gli orari di chiusura di tutti i locali autorizzati si sposteranno alla mezzanotte a partire da giovedì 18 novembre 2021. Tutti i clienti devono aver lasciato i locali entro quell’ora. Questo si applica a ristoranti, bar e discoteche, ma non si applica agli ospiti che soggiornano negli hotel.

Gli ospiti di matrimoni che soggiornano presso un hotel o b&b potranno rimanere nei locali dopo la mezzanotte – coloro che non sono residenti in hotel devono lasciare la struttura.

Lavorare da casa (smart working)

Tutti dovrebbero tornare a lavorare da casa (non è una misura obbligatoria ma consigliata dal governo), a meno che non sia necessario recarsi di persona sul posto di lavoro. C’è stato un impegno tra governo, datori di lavoro e sindacati sull’aggiornamento delle linee guida per i dipendenti che lavorano da casa.

Certificati Covid-19 prorogati

L’obbligo di legge per i pass Covid-19 (basato su vaccinazione o recupero) sarà esteso a cinema e teatri – che molti stanno già applicando per consentire una maggiore capacità. “Proseguono i lavori con le agenzie e gli ispettorati per rafforzare le attività di compliance e di ispezione”.

Formazione scolastica

Non vi è alcun cambiamento nelle attuali disposizioni per la frequenza degli studenti e le attività in loco nelle scuole, negli istituti di istruzione superiore si seguono le disposizioni covid. Nelle nuove linee guida non si parla di istituzioni di terzo livello che tornano alla piena formazione a distanza.

Il ministro dell’Ambiente, Eamon Ryan, ha affermato che è “fondamentale” per gli studenti che l’apprendimento di persona al college “può e debba rimanere”.

Booster Vaccinazioni

Attualmente vengono somministrate vaccinazioni di richiamo (terza dose) alle persone di età superiore ai 60 anni nella comunità e ai residenti nelle strutture di assistenza a lungo termine, agli immunocompromessi e agli operatori sanitari.

Il Comitato consultivo nazionale per l’immunizzazione ha raccomandato di estendere il programma a coloro di età compresa tra 16 e 59 anni con condizioni di base e a quelli di età compresa tra i 50 e i 59 anni.

L’Health Service Executive sta già pianificando di espandere ulteriormente la capacità sia nel settore farmaceutico che nei centri di vaccinazione nelle prossime settimane e ora pianificherà un’ulteriore accelerazione del programma di consegna nei prossimi giorni.

FONTE RTE NEWS

SITO UFFICIALE DEL GOVERNO IRLANDESE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui