Gita nella Contea di Meath

By on April 12, 2017

Oggi ci spostiamo a nord di Dublino, per arrivare vicini al confine con l’Irlanda del Nord: ci troviamo nella Contea di Meath, molto conosciuta ed apprezzata nell’Isola di Smeraldo.

Se vi trovate nella capitale irlandese e volete allontanarvi per un po’ dal caos cittadino, una gita a Meath è la soluzione per voi!

Meath è una delle contee più grandi di tutta l’Irlanda ed è principalmente conosciuta per il ricco patrimonio storico e culturale, che la rende una meta molto ambita dai turisti.

Molte sono i miti e le leggende che coinvolgono questa zona, proprio a causa di un passato fortemente intricato con le vicende storiche dell’Irlanda: sono infatti diversi i siti di interesse storico nella contea, come Newgrange e Tara.

Meath

donnecheemigranoallestero.com

La Contea di Meath è anche detta la “Contea Reale” poiché era l’area nella quale risiedevano gli Alti Re d’Irlanda e ospita il famoso Trim Castle, luogo in cui fu in gran parte girato Braveheart (film di Mel Gibson).

Inoltre, la Contea non si fa mancare l’onore di possedere un sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO: Brù Na Bòinne, luogo in cui sono conservate delle tombe risalenti al Neolitico.

Queste tombe, a corridoio, sono parecchio visitate e sono conosciute con i nomi di Knowth, Dowth e Newgrange; quest’ultima, oltre ad essere la più famosa, è nota per un particolare dettaglio: ogni anno, durante il solstizio d’inverno, un raggio di luce penetra attraverso la copertura della tomba, creando un’incredibile effetto di luci che richiama moltissimi visitatori e curiosi.

Meath

irlandando.it

Non a caso, è nata una lotteria per permettere ogni anno, ai pochi fortunati che sono stati sorteggiati, la visita della tomba nel giorno del solstizio invernale.

Altre curiosità che riguardano questo luogo sono il Slane Castle, antico castello che ha ospitato i concerti di gruppi che hanno fatto la storia della musica come gli U2, i Queen o i REM; da citare anche la storica collina Hill of Ward, luogo in cui per la prima volta si festeggiò il festival celtico di Halloween.

 

Greta Gontero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>