Dublin Fringe Festival 2018

By on July 8, 2018

Dublino é la città della festa, della musica, dell’arte e ogni anno si prepara a festeggiare al meglio queste sue incredibili qualità:  dall’8 al 23 settembre quindi aspettatevi…l’IMPREVEDIBILE!!

In tale data, infatti, arriva in città il Dublin Fringe Festival, ovvero il festival più atteso dell’anno per gli amanti dell’arte di strada, quella che con poche mosse e tanta semplicità riesce ancora a stupire e a lasciare senza parole.

In questa edizione del 2018 gli artisti porteranno con sé molte interessanti sorprese che rivoluzioneranno completamente l’idea di performance che avevate fino ad ora.

Dublin Fringe Festival

pixabay.com

Le performance si terranno nei luoghi più svariati della città, dai teatri alle dimore più antiche della capitale d’Irlanda.

Ma veniamo al dunque: cosa si può vedere al Dublin Fringe Festival di quest’anno? Gli spettacoli toccano gli argomenti più svariati, dalla denuncia alla violenza sulle donne fino ad ambientazioni in scenari apocalittici.

Consigliati sono lo spettacolo di Samira Elagoz “Cock, cock. Who is there?“, che tocca argomenti molto colpessi e di non facile visione a cuor leggero, ma sicuramente da vedere per coprendere (in parte) cosa può significare per una donna subire delle violenze.

Dublin Fringe Festival

https://www.pexels.com/@monica

Presso il Peachcock Stage dell’Abbey Teathre, invece, potete assistere ad una performance più divertente, nonostante possa definirsi di humor noir: si tratta di Madhouse, commedia scritta da Una McKevitt e PJ Gallagher, sulla cui infanzia è basato lo spettcolo, che racconta infatti di un bambino cresciuto in una casa con ben sei uomini malati di schizzofrenia… Chissà come può andare a finire una storia con presupposti del genere!

Non potete far altro che scoprirlo con i vostri stessi occhi girando per Dublino nel mese di settembre… Il Dublin Fringe Festival vi aspetta!

 

Greta Gontero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *