La costa dublinese: le località da visitare

By on July 23, 2016

Quali sono le località della costa dublinese più belle da visitare? Andiamo a scoprire dove potersi godere una bella giornata di sole a soltanto pochi km da Dublino.

Ebbene sì, anche a Dublino arriva la bella stagione! Certo, dura circa quattro settimane, due delle quali ci sono soltanto nuvole e per le restanti due il sole batte che è un bellezza, però anche nella umida e piovosa capitale irlandese l’estate arriva una volta all’anno!

E quando la temperatura sale, cresce anche il desiderio di godersi una bella giornata di sole al mare. Non pensate di farvi il bagno, l’acqua è sempre gelida e vi servirà una muta; se siete temerari buttatevi come mamma vi ha fatti (costume compreso).

Ma dove andare?

Nell’articolo precedente abbiamo visitato una delle località costiere più affascinanti e romantiche di Dublino.

Oggi invece diamo qualche consiglio sulle migliori località della costa dublinese.

Sicuramente ci sarete già stati, anche perché si trovano vicino alla città e non distano più di 40 minuti di autobus, ma andiamo a scoprirle da vicino e soprattutto vediamo come raggiungerle.

Ecco alcuni gioielli della costa dublinese!

Dùn Laoghaire

Località dal nome gaelico impronunciabile, Dùn Laoghaire, è forse una delle località balneari sulla costa dublinese più affascinanti.

Si tratta di un antico villaggio di pescatori, oggi famoso per il suo porto che delimita il margine estremo della Baia di Dublino. Il porto è forse il simbolo di Dùn Laoghaire, nonché uno dei luoghi più visitati dai turisti.

Gli eleganti edifici vittoriani, i parchi vicini alle spiagge, i bar sul lungomare e i piccoli bistrò interni rendono questo posto una delle mete preferite per le gite fuori porta dei dublinesi d.o.c.

Vi consiglio vivamente questo angolo di paradiso a pochi km dal centro di Dublino; per arrivarci potete prendere la Dart in centro o il mitico bus 46a che parte da Phoenix Park.

dintorni-dublino

Profilo serale di Dun Laoghaire. Picture by Maurice Frazer.

Skerries

Skerries è il luogo perfetto dove godersi un bel tramonto estivo e dove scattare un sacco di belle foto.

Qui troverete ad aspettarvi una miriade di ristorantini che cucinano piatti a base di pesce appena pescato. Inoltre i dintorni di Skerries sono ancora più incantevoli della cittadina stessa. I panorami di questa appendice nord di Dublino sono davvero mozzafiato.

Anche qui è possibile raggiungere questa località costiera con la Dart o semplicemente con il bus 33.

gite-intorno-dublino

Il mulino di Skerries. Picture by kemnalee.

Malahide

A Malahide troverete di tutto e di più: uno dei castelli più antichi d’Irlanda, una cittadina piccola e pittoresca, una spiaggia incantevole, caffè e sale da tè, boutique di moda, librerie e chi più ne ha più ne metta.

Vi consiglio caldamente di fare una gita qui. Malahide si trova a nord di Dublino, davvero vicino all’aeroporto e potete raggiungerla non solo con la Dart ma anche con il bus numero 32 e 42 (da Talbot St).

le-spiagge-di-dublino

Picture by Miguel Mendez

Howth

Howth è forse una delle mete più gettonate da tutti i turisti che arrivano a Dublino. Questa spettacolare oasi di tranquillità si trova a soli 20 minuti di Dart dal centro e 40 con il bus 31 e 31b.

Perchè tutti vogliono visitare Howth? Le risposte sono molte!

Innanzitutto il mare e lo stupendo promontorio che regala scorci incredibili, subito dopo vengono i piccoli e rinomati ristoranti che servono il migliore fish & chips d’Irlanda e infine l’opportunità di poter incontrare qualche foca spaparanzata sotto il sole.

Un consiglio: se andate a visitare Howth percorrete le strada panoramica che lambisce il promontorio e arriva al faro, è uno dei percorsi panoramici più belli di tutto il paese!

gita-howth

Picture by Giuseppe Milo

Bray

Concludiamo con Bray, l’ultima località sulla costa dublinese che di fatto non fa parte della costa dublinese: infatti Bray si trova fuori dal “comune” dublinese, ma si puo’ raggiungere in una quarantina di minuti, se optate per il bus 145, o in una mezz’oretta se decidete di prendere l’immancabile Dart.

Personalmente preferisco Howth o Dùn Laoghaire, infatti Bray ha un fascino del tutto particolare che non in molti colgono (me compreso). Alcuni luoghi di Bray sanno di decadente; qui infatti la crisi economica ha colpito duro, molti negozi hanno chiuso e molte case sono state abbandonate.

Nella speranza che questo villaggio costiero si riprenda del tutto venitevi a godere il lungomare, gli ottimi gelati e la stupenda passeggiata panoramica che vi porterà nell’incantevole Greystones.

Insomma anche Bray ha la sua magia e vi consiglio di scoprirla!

visitare-bray

Il lungomare di Bray. Picture by Tobias Abel

Queste sono solo alcune delle più famose località balneari della costa dublinese. Se non volete allontanarvi troppo allora vi consiglio di andare a prendere il sole, a Sandymount, a Dublino 4.

Questo incredibile ed accogliente quartiere di Dublino, fatto di casette residenziali e giardini, si trova vicino al mare; qui la spiaggia è pulita, piena di gente, la maggior parte surfer e famigliole con i propri cani, e potrete ammirare in diversi momenti della giornata le fasi della marea.

Insomma un’altra valida alternativa per una giornata di sole.

Fatemi sapere quale di queste località balneari preferite e perchè. Io intanto vi auguro di godervi le future giornate di sole a Dublino.

Davide Diana

Cover picture by Giuseppe Milo

One Comment

  1. Mahee Ferlini

    September 19, 2016 at 1:40 am

    Che bei consigli! Grazie 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *