Come prepararsi al meglio al St Patrick’s Day?

By on March 9, 2019

Manca sempre meno al St Patrick’s Day e tutti quanti qui a Dublino si stanno iniziando a preparare al loro meglio per festeggiare il santo patrono dell’Irlanda il prossimo weekend.

Dunque come attrezzarsi per vivere il weekend di San Patrizio come un vero irlandese?

1. Conoscere la storia del St Patrick’s Day – chi era San Patrizio? Sapevate che la figura del santo patrono della nostra bellissima Irlanda è circondanto da numerose leggende? Se siete curiosi di conoscerle leggete qui.

2. Indossare almeno un capo verde

Sembrerà forse banale, ma si può veramente affermare che stiamo festaggiando San Patrizio se non indossiamo almeno un cappello , una cravatta o una maglia verde smeraldo? Date libero sfogo alla fantasia! Lo stile conta poco, l’importante è dare nell’occhio.

st patrick

https://pixabay.com/it/users/strengthinnumbers-5384547/

3.  Agghindarsi con simboli irlandesi

Che si tratti del classico trifoglio verde disegnato sul volto o del cappello da leprechaun (il tradizionale folletto irlandese) farete sicuramente centro ostentandoli per le strade della città!

4. Spendere tutto lo stipendio mensile in birra

Non importa se berrete Guinness come fosse acqua per tutto il weekend oppure alternerete vari tipi di drinks, se volete sentirvi un vero irlandese, la birra diventerà la vostra compagna di vita in questi giorni… Vi ricordo anche che, se ci tenete alla vostra salute, potete divertirvi ugualmente bevendo in maniera leggermente più moderata! 😉

st patrick

https://pixabay.com/it/users/RBPhotography-2615942/

5. Caricarvi al massimo ascoltando musica irlandese

Come avrete ben notato se siete rimasti in Irlanda per più di due giorni, la musica è una parte fondamentale della cultura irlandese e un pub non può definirsi tale se non presenta di tanto in tanto sessioni di musica dal vivo. Gli artisti irlandesi sono molto numerosi e spesso acclamati a livello mondiale e, per il vostro St Patrick’s Day, non può mancare una playlist a tema che vi accompagni in ogni momento della giornata.

6. Essere aperti ad ogni tipo di incontro

Ammettiamolo, in fondo cos’è il St Patrick’s Day senza lo spirito di socializzazione? Generalmente gli irlandesi sono una popolazione già molto aperta e amichevole ma in questa occasione tutti, ma proprio tutti, sono pronti a fare nuove conoscenze e a trattare come fratelli il primo sconosciuto simpatico che si incontra… Non è forse questa la parte migliore del St Patrick’s Day?

 

Buon San Patrizio a tutti da Italiani Dublino! 🙂

Greta Gontero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *