Aprire un’attività in Irlanda: cose da fare

By on October 23, 2014

Aprire un'attività in irlanda

Aprire un’attività in Irlanda non è difficile.

Ecco quali sono i primi passi da intraprendere per iniziare a lavorare in proprio nell’isola di smeraldo.

1. Prendere contatto con un commercialista

In primo luogo è necessario trovare un commercialista irlandese. Se il tuo inglese non è il massimo puoi affidarti al nostro servizio di Assistenza Business! Ti possiamo mettere in contatto con un commercialista affidabile organizzando la tua prima consulenza, presso la quale sari accompagnato da un interprete italiano.

2. Registrare il nome del business

Sarà necessario registrare un nome commerciale per il nuovo business. Di questo, come di tutti gli step sottostanti, si potrà occupare direttamente il commercialista. Il nome dovrà rispettare alcuni parametri: per esempio non potrà essere eccessivamente simile o identico ad un altro nome commerciale che sia già stato registrato in Irlanda.

3. Scegliere il tipo di società

Esistono tre tipi di società che è possibile costituire in Irlanda: Sole Trader (ditta individuale), Partnership (ditta gestita da due soci) o Ltd (la nostra Spa). La Ltd è leggermente più costosa da costituire e gestire, ma in compenso non implica responsabilità civile personale (personal liability), a differenza delle prime due soluzioni.

4. Trovare una sede

Per procedere sarà necessario un indirizzo fisico che sia registrato come sede della società. Si potrà registrare anche un appartamento residenziale: non si deve trattare per forza di uno spazio ad uso commerciale o di un ufficio. In alternativa, una procedura comunemente adottata è registrare l’ufficio del commercialista come sede della nuova società per poi modificarlo una volta trovato una sistemazione stabile in Irlanda.

5. Richiedere il PPS Number

Per costituire una società sarà necessario avere un PPS Number, numero di previdenza sociale irlandese. Anche di questo potrà occuparsi il commercialista, in alternativa ecco come richiedere il PPS Number. Potrebbe essere richiesto anche il codice fiscale, oltre al normale documento d’identità.

6. Costituire la società

Compilando e firmando un semplice documento si potrà costituire ufficialmente la società. Aprire un’attività in Irlanda è molto semplice e rapido: bastano 5 giorni lavorativi!

7. Aprire un conto corrente

Sarà dunque necessario aprire un conto corrente a nome del nuovo business. Bank of Ireland, AIB e Ulster Bank sono le banche più diffuse.

8. Richiedere la Partita iva (VAT number)

Quando tutto è pronto per il business vero e proprio, bisognerà registrare l’attività agli uffici delle Entrate (Revenue) per la partita iva (VAT number).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>